A ORDONA LA VIA FRANCIGENA DIVENTA UN PERCORSO ENOGASTRONOMICO

Il 30 agosto per Ordona sarà una giornata da ricordare. La cittadina dei Cinque Reali Siti ospiterà infatti “Herdonia di gusto: sui passi della Via Francigena“, un percorso enogastronomico a base di prodotti locali e a cura dello chef Giuseppe Panebianco e abbinato alla buona musica del Diletta Longhi Quartet,  la cantautrice brianzola, ma praticamente ‘adottata’ dalla Puglia, che rappresenta uno dei talenti più interessanti del panorama musicale italiano.

LA KERMESSE – Il percorso enogastronomico, che si svolgerà in via D’Aloia a partire dalle 20.30, prevede un angolo del casaro a cura del Caseificio Iadarola, ma anche pietanze prelibate come Parmigiana 2.0, Orecchiette alle cime di fava e Dolce millepassi, preparate in modalità show cooking.

LO CHEF – Giuseppe Panebianco si definisce ‘cuoco di strada’, perché le strade del mondo sono state la sua vera scuola. Ha maturato esperienze e ha guidato brigate in Austria, Germania, Stati Uniti, Cina ed è cotitolare dello shop Ottantagrammi a Palo del Colle 

IL PROGETTO – ‘Herdonia di gusto’ è un progetto organizzato dal Comune di Ordona e vincitore di un progetto promosso dalla Regione Puglia per la valorizzazione e promozione del territorio e dei prodotti agroalimentari. Il fatto che si svolga a Ordona rappresenta un valore aggiunto, perché la cittadina sorge proprio sulla Via Francigena, uno dei più importanti cammini d’Europa, la cui storia è strettamente legata alla valorizzazione di quelle che sono le tipicità del luogo, e all’inclusione della popolazione locale nella catena all’interno del turismo slow. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.